singer & song writer


PROGETTO


Trilogia - Lucina sola

concerto per voce sola, chitarra, percussioni ed effetti

 

TRILOGIA

La cantautrice sperimentatrice Lucina Lanzara presenta “TRILOGIA”, una performance da sola,  a metà tra MUSICA e TEATRO che sintetizza i suoi 3 lavori editi da Rai Trade e Kelidon, “De Mare”, Il Canto del Sole” e  “VoXaS – il grano e l’Alba”, di forte impatto emotivo. Lucina esplora la voce sull’estenzione di 3 ottave e mezzo, accompagnandosi con le chitarre, percussioni, effetti e l’eco delle Cattedrali, conducendo lo spettatore in territori dell’anima inaspettati.

 

DURATA

60’

 

scheda tecnica

1 mic tipo Sennheizer con effetto tipo LEXICON, (se possibile archetto)

1 SM 57 per percussioni

1 D.I. per Chitarra Classica pre-amplificata

1 D.I per chitarra acustica pre-amplificata

2 monitor

impianto audio adeguato al luogo

eventuale proiettore

4 piazzati (ambra, avorio, rosso, blu) 

Possibili formazioni

Lucina SOLA, voce, chitarre, percussioni ed effetti

https://www.youtube.com/watch?v=puOF2NXvJbE&list=PL5gtqqf-odItgaR6J-fVN7sj78T8JjoLH

http://<iframe width="560" height="315" src="//www.youtube.com/embed/puOF2NXvJbE?list=PL5gtqqf-odItgaR6J-fVN7sj78T8JjoLH" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

oppure

in DUO o TRIO o QUARTETTO

Lucina Lanzara, voce e chitarre

Sergio Laviola, chitarra basso

Benedetto Basile, flauti traversi

Michele Piccione, percussioni e strumenti etnici

 

Programma

 

scheda tecnica

1 mic tipo Sennheizer con effetto tipo LEXICON, (se possibile archetto)

1 D.I. per Chitarra Classica pre-amplificata

1 D.I per chitarra acustica pre-amplificata

2 monitor

impianto audio adeguato al luogo

eventuale proiettore

4 piazzati (ambra, avorio, rosso, blu) 

E' stato trasmesso

http://www.youtube.com/watch?v=xrvJGejp--s&feature=share&list=PLu5MbOyvfd5mSk04FvPU0mw-YGDdmOzQu&index=2

<iframe width="560" height="315" src="//www.youtube.com/embed/puOF2NXvJbE?list=PL5gtqqf-odItgaR6J-fVN7sj78T8JjoLH" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

Canale youtube Auditorium RAI SICILIA 

 

indietro